La magia è veramente tutta intorno a noi e può essere di grande aiuto per tenere alte le energie della nostra casa, perché ci sono giorni in cui tutto è fermo, bloccato, le cose tra coabitanti vanno male, tensione e nervosismo regnano sovrani, non c’è comprensione e nemmeno si cerca, ci si sente più stanche, esauste.

Quando senti che le cose stanno andando in questa direzione è ora di mettere in pratica qualche trucco magico per “casalinghe disperate”.

Chiunque può riuscire in questa operazione, anche tu e ti do anche una buona notizia: non è necessario frequentare grandi scuole, avere antenate streghe, basta applicare queste cinque azioni e le cose miglioreranno.

Ora ti dirò i miei preferiti, come metterli in pratica, quando e quanto spesso. Il mio intento è quello di mostrarti la magia che già usi in alcune situazioni ma della quale non sei cosciente e dopo aver letto i 5 trucchetti non farai più nella stessa maniera

  • PRIMO TRUCCO MAGICO.

Apri tutte le finestre.

Scusa, questa sarebbe una magia? Sì, lo è. Infatti aprendo tutte le finestre permetti non solo all’aria di cambiare ma anche di smuovere tutto ciò che è ora vada via, che è ora circoli liberamente altrove. Questo lavoro è meglio farlo la mattina presto, approfittando dell’alba rinnovatrice.

  • SECONDO TRUCCO MAGICO.

Togli tutto ciò che blocca le porte.

Se. non vuoi impedire a ciò che di bello deve arrivare nella tua vita, evita che ci siano mobili, oggetti e roba varia davanti al portone d’ingresso. Lasciarli lì significa mettere un ostacolo tra te e quello che desideri, non vorrai mica che inciampi proprio quando sta per arrivarti?

  • TERZO TRUCCO MAGICO.

Un bel bicchiere d’acqua.

Tieni un bicchiere d’acqua vicino al comodino durante la notte e cambialo ogni sera. Questo trucchetto me lo ha insegnato quando ero piccina un pranoterapeuta amico di famiglia. Se hai problemi a dormire sfrutta la capacità assorbente dell’acqua che durante il sonno appunto assorbe tutte le energie disturbanti, i brutti sogni e le angosce.

  • QUARTO TRUCCO MAGICO.

Pendi una scopa e spazza.

Per far si che le energie negative vadano via un buon modo è fare il gesto di pulire il pavimento, non è necessario spazzare realmente se non serve, basta muovere la scopa e “buttare” tutto fuori verso finestre e porta principale.

  • QUINTO TRUCCO MAGICO.

SPOLVERA E RIORDINA.

Togliere la polvere, eliminare ninnoli, sistemare la libreria, togliere i panni dalla sedia e così via, sono azioni che vanno a liberare tutto quello che stagna in casa tua.

Perché fare queste cose che sembrano faccende domestiche?

Perché non lo sono in realtà, non pienamente, lo sono nella parte formale ma soprattutto sono guidate dall’idea di aprire, smuovere, pulire e riequilibrare le energie stagnanti.

Quando senti la necessità, fallo, vedrai che sentirai proprio il cambiamento, sentire l’ambiente intorni a te più leggero, fresco, sereno e tu stari meglio.

Fammi sapere cosa ne pensi e se conosci altri trucchetti.

Condividi su