Ora, il problema più grande che la maggior parte delle persone ha è non riuscire a prevedere il futuro.

Sia chiaro, non tutto è prevedibile e qualcosa si può cambiare in corso d’opera, ma sapere il più possibile di ciò che accadrà è davvero un desiderio profondo e molto più comune di quanto si creda.

Ci sono delle linee guida che aiutano ad affrontare, non dico la vita, ma quantomeno l’anno nuovo. Che poi questo nuovo anno uno decida di iniziarlo il primo gennaio o un giorno qualsiasi è un altro discorso

Proprio per aiutarti a dipanare i dubbi, le incertezze, le domande scomode e robe così c’è la lettura dell’anno o ruota dell’anno

Di cosa si tratta?

Immagina di avere i mesi da gennaio a dicembre tutti davanti a te, immagina di vedere scritto, nero su bianco, come sarà l’andamento generale.

Ecco, la L.d.A è proprio questo, ogni mese viene spulciato da un punto di vista:

  • Finanziario, lavoro e economia.
  • Affettivo, l’amore come procede o se arriva.
  • Energia generale, un controllo di un po’ la fortuna come va.

Tutto qua?

In realtà sembra una cosa semplice e schematica, ma non è così.

Ogni lettura è personale e per costruirla uso sia i tarocchi che diversi tipi di oracoli, in maniera tale da avere una visione sia pratica che energetica, ma la lettura non è divisa in due, è piuttosto un racconto breve del periodo prossimo venturo.

Per ogni mese estraggo una carta generale, un arcano maggiore e uno minore per ogni settore, gli oracoli del divino maschile e femminile per andare a lavorare con queste influenze che non vanno trascurate, un oracolo che sia puramente di consiglio alto come per esempio quello Akashico.

Frullo tutto insieme e viene fuori il tuo quadro.

Affinché sia più a tua misura mi serviranno dei dati base, perché non può essere fatta completamente all’oscuro di chi ho davanti, quindi prepara il tuo nome, la data di nascita, se sei innamorat* e il lavoro.

Se hai progetti che vuoi realizzare è importante farmelo sapere perché la lettura si può concentrare su alcuni argomenti specifici.

Detto questo lascio il posto alle tue domande, scrivimi qui o in privato per info dubbi e incertezze.

Elisabetta.

Condividi su